Rilassati!

I vecchi saggi che mi dicevano riguardo al fatto di restare incinta: “Non devi pensarci!”, ora che finalmente ci siamo riusciti, per non tenere a riposo la lingua (sia mai che si atrofizza!) aggiungono: “Rilassati!”.

Ma non lo sanno che quando si dice ad una persona frasi del tipo: “Calmati, rilassati, stai tranquillo!” si ottiene esattamente l’effetto contrario?

E quindi io, da quando ho saputo di avere la pancia ripiena, sono più nervosa di prima!

Sono agitata, perchè finchè non vedro’ il microinquilino sul monitor di SuperS il 15 luglio non mi mettero’ l’anima in pace. Sono stressata perchè mi dicono che devo riposare, ma io non ce la faccio a stare tutto il giorno sul divano e non so fino a che punto posso fare le cose, sentendomi cosi’ eternamente in colpa. Per ora ho rinunciato allo sport e questo per me è un grandissimo sforzo, in cambio ogni giorno vado al parco a farmi delle lunghe camminate ad andatura moderata, quella che mi permette  di godermi il momento di pace in mezzo agli alberi, ascoltando musica. Siccome si muore di caldo, ci vado la mattina subito dopo colazione, per approfittare di quel poco di brezza mattutina, prima di tapparmi in casa per il resto della giornata. E, mentre cammino, osservo le altre appanzate che come me hanno avuto la stessa idea. Per adesso non mi sento ancora rappacificata con il genere “tutto e subito”, cioè di quelle donne che la gravidanza la riescono ad avere solo schioccando le dita. E nemmeno intendo dimenticare tutte le “colleghe” che sono arrivate alla gravidanza tra mille sofferenze o che sono ancora alla ricerca. A questo proposito ho pensato che mi faro’ fare una maglietta con la scritta “PMA baby” da indossare quando la panza sarà visibile, perchè non voglio nascondere che tutto questo è frutto della scienza e di un percorso difficile.

Per il resto, non ho cambiato molto nel mio stile di vita, in casa le faccende domestiche continuo a farle, anche se faccio attenzione quando uso i prodotti e magari se ne occupa MA di queste cose.

Da oggi pomeriggio ho anche, su suggerimento del marito saggio, smesso di mettermi il portatile sulle gambe, ma questo implica che non posso più usare il computer seduta sul divano, il che toglie un bel po’ di comfort alla cosa! Se avete dei suggerimenti su come fare, senza costringermi a stare seduta ad un tavolo, fatemi sapere!

Per il resto, tutto come prima. Non date retta a chi vi dice che una volta incinta hai sempre fame, hai sonno, sei stanca. A me la cosa ha dato una tale scarica di adrenalina che sembra mi abbia morso una tarantola! Pulisco, cucino (in questi giorni, nonostante la temperatura esterna scoraggi l’accensione del forno ho fatto la pizza, il pane, la farinata di ceci, le melanzane arrostite!), non riesco ad addormentarmi la sera, il pomeriggio il pisolino non lo faccio mai, la fame è diminuita…sarà il caldo, ma non c’è niente che mi faccia gola, anzi appena mangio ho piuttosto la sensazione di essere disgustata dal cibo ( forse sarà una forma di nausea che non è solo mattutina pero’!).

E per riprendere il discorso iniziale, invece di rilassarmi la mia mente viaggia a 100 km/h, se ne fa un baffo degli autovelox! Sono sempre li’ a pensare ad un sacco di cose, riorganizzare la mia quotidianità, cose da chiedere a SuperS, visite da prenotare (dentista e controllo dei livelli di ferro visto che sono un pochino anemica), il viaggio in Italia a fine mese, il rientro a settembre, la piccola Muffin che è stata operata lunedi’ e che ora deve stare a riposo tutto il giorno in una gabbietta per evitare di spostare le ossa appena rimesse in sesto… risultato, la testa non si ferma mai e la sera a letto ho gli occhi sbarrati e non riesco a rilassarmi!

Quindi per risolvere il problema e cercare di seguire i consigli dei vecchi saggi di cui prima, domani ce ne andiamo via per due giorni in Borgogna, in un albergo nel bel mezzo di un parco nazionale, per una full immersion nella natura. Ovviamente quando abbiamo prenotato una decina di giorni fa non sapevamo che le temperature sarebbero state cosi’ infernali, per cui non so cosa riusciremo a fare…mal che vada l’albergo ha una bella piscina in mezzo al prato e mi spaparanzero’ su una sdraio, all’ombra, con un libro e un succo di frutta!

Vi auguro un buon week-end e spero di tornare più zen!

borgognapiscina

questo è quello che promette l’albergo in Borgogna! vediamo se è vero…

Annunci

4 pensieri su “Rilassati!

  1. Mi che bello un w.e romantico e per il potere della psicologia inversa ti dico strapazzati come le uova! 😀 Ah per il pc usa un tavolincino di quelli per la colazione a letto..

    Mi piace

    • ok brava! magari la psicologia inversa funziona meglio. Per il pc ho appena guardato su Amazon e ho trovato effettivamente un supporto di quel genere, ora MA me lo ordina 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...