Post frivolo…ogni tanto si puo’!

E’ sabato pomeriggio, fuori fa caldo (anche se non siamo ancora entrati ufficialmente nella fase torrida, oggi ci limitiamo ancora a 25°C) e siamo tutti e due spaparanzati seduti comodamente sul divano.

Dopo aver come sempre cincischiato con il computer, mi decido a prendere i vari attrezzi necessari e mi appresto a fare…una manucure, per rendere almeno decenti le mie povere unghie.

Devo ammettere che, per quanto io non sia frivola, fanatica di moda o vestiti (spendo di più in biscotti e cioccolato, ve lo assicuro) gli smalti e la nail art mi piacciono un sacco. Pero’, per queste cose sono un disastro.

Le mie mani sono costantemente secche, uso chili di crema al giorno e praticamente ogni volta che mi lavo le mani ci schiaffo sopra qualcosa per evitare la “pelle di serpente” , come diceva mio papà tanti anni fa. Ma non basta. Le unghie, poi, sono senza speranza, le taglio sempre alla lunghezza minima possibile, perchè non appena cercano di fare capolino oltre il polpastrello si spezzano, si sfaldano, si suicidano insomma.

Per quanto mi piacciano le unghie decorate, affusolate sbrilluccicose le mie sono ben lungi dall’essere cosi’. E siccome sono pigra per queste cose (a differenza di molte altre, tipo percorrere km a piedi o di corsa), andare fino all’armadietto del bagno e tirare fuori limette, smalti, olio per cuticole e quant’altro serve per una manucure è una fatica immensa. Non c’ho voglia di mettermi li’ a trafficare con tutte queste cose, non sono brava, non ho pazienza e, quando alla fine di tutti i lavori di restauro schiaffo lo smalto sopre le unghie, ecco che immancabilmente succede qualcosa che mi costringe ad usare le mani e rovina tutto lo smalto e compagnia bella! Arghhh! O più semplicemente, siccome non so stare con le mani in mano (è proprio il caso di dirlo), non riesco ad aspettare che lo smalto secchi e mi metto a fare deliberatamente altro.

Al che mi sorge spontanea una domanda, che da anni mi pongo senza avere risposta: ma tu, donna super tirata che incrocio al supermercato, al semaforo, in posta, come fai ad avere le unghie cosi’ perfette? Tu hai l’aria di una super impegnata, ma come fanno le tue unghie a resistere?

L’unica risposta che posso dare è: le donne con le unghie perfette non alzano un dito in casa! Perchè è semplicemente impossibile che lo smalto tenga se durante le tue giornate devi fare i piatti, pulire il bagno, affettare la cipolla! Quindi, tu, donna dalla manucure perfetta, sei una fannullona, o semplicemente dotata di cameriera full-time! Anche perchè c’è un problema proprio pratico: quando le tue unghie superano una certa lunghezza (quelle poche volte che mi è successo ne ho fatto la prova), ci sono un sacco di cose che non riesci più a fare! Tipo: aprire alcuni tipi di tappi, allacciarti le scarpe, togliere etichette adesive, prendere la zip della giacca per chiuderla quando fa freddo. No, non ci riesci, è inutile, hai degli artigli al posto delle dita, le tue unghie superano la lunghezza consentita per la pubblica utilità! E non sono l’unica imbranata (no, perchè visto che non sono manco capace di camminare sui tacchi, potrebbe sorgere il dubbio), perchè ti ho visto, commessa del negozio di Piripicchio, che non riesci a togliere l’antifurto alla maglietta che ho comprato perchè hai delle unghie di 5 cm!

Quindi, se qualcuna tra voi mi puo’ dare un suggerimento su come rendere delle unghie decenti con il minimo sforzo, o sul mistero delle donne manucure-perfette, sono tutta orecchi!

unghie

Annunci

4 pensieri su “Post frivolo…ogni tanto si puo’!

  1. Ciao io posso darti dei piccoli consigli.inanzitutto non tagliare più le unghie perché le indebolisce molto ma limitati a limarle mi raccomando sempre verso lo stesso verso altrimenti le indebolirai.
    Per quanto riguarda i lavori di casa ti capisco anche io ho sempre le mani immerse in detersivi e per questo ho dovuto imparare ad usare i guanti!!! Se li indosserai vedrai ci saranno subito miglioramenti sia per quanto riguarda la pelle secca e sia per le unghie !!
    Ti lascio tanti baci spero di esserti stata d’aiuto ♥

    Mi piace

    • ciao Anna! grazie per i tuoi consigli. Per un periodo mi sono sforzata di usare i guanti, ma mi scoccia il fatto di metterli e toglierli di continuo. Hai ragione pero’, magari almeno la maggior parte delle volte cerchero’ di farlo. E anche per limarle invece di tagliarle, mi sofrzeo’. Come dicevo, sono pigra, tanto…

      Liked by 1 persona

      • Credimi ne vale la pena l unghia anche corta ma curata é tutta un altra storia se vuoi segui il mio blog parlo prp di questo Bacioniiiiii! !!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...