La spesa on line

Qualche mese fa ho fatto una scoperta che ha rivoluzionato la nostra vita domestica: la spesa nei supermercati on line!

panier

Non mi pare che in Italia esista questi tipo di servizio, ma qui a Parigi si sta diffondendo sempre di più ed è veramente utilissimo: si va sul sito web del proprio supermercato preferito, si entra nella sezione “drive” e, divisi per sezione (il che rende tutto ancora più comodo e rapido, si possono trovare on line esattamente gli stessi prodotti che si vendono “dal vivo”, anche quelli del reparto gastronomia o frutta e verdura. Dopo aver fatto la propria scelta ed aver selezionato i prodotti, che appaiono man mano nel carrello virtuale, si paga con la carta di credito e si sceglie l’ora ed il giorno in cui andare a ritirare la spesa. A questo punto si stampa la mail di conferma del pagamento che contiene anche un codice  a barre.con quella si va al parcheggio del supermercato, dove una macchinetta legge il codice a barre e ti dice dove parcheggiarti. A questo punto arriva l’omino del supermercato con le tue borse della spesa e te le mette direttamente in auto. E voilà, tu riparti contento, con le tue provviste.

Quali sono i vantaggi di tutto cio’?

  • Innanzitutto si risparmia un sacco di tempo, evitando di vagare con il carrello tra le corsie dei supermercati alla ricerca dei prodotti (sul sito intenet le varie categorie e sotto-categorie sono veramente organizzate bene).
  • Si evita la tentazione di comprare cose extra che capitano sotto gli occhi e che non erano previste dalla lista (e questo a me capitava sempre prima!).
  • Ci si rende conto, man mano che si aggiungono gli articoli al carrello virtuale, di quanto si sta spendendo, eliminando il rischio di trovarsi brutte sorprese al momento del pagamento (“Ma non mi sembrava di avere comperato cosi’ tante cose!”  era la tipica frase che mi usciva alla fine della spesa).
  • Si evitano le code alle casse ( e qui in Francia mi pare che le code per pagare siano molto più lunghe e più lente che in Italia, le cassiere sono incredibilmente lente e io sceglievo sempre la fila peggiore in più!).
  • Se un prodotto che ordini non è disponibile e ne esiste uno di simile che costa più caro, te lo sostituiscono senza dover pagare la differenza! Cosi mi è successo di avere prodotti di marca al posto di quelli di sottomarca (e a volte scelgo apposta quelli di sottomarca sperando di avere poi la sostituzione, devo ammetterlo).
  • Infine, spesso ti regalano dei prodotti omaggio! Uau!

Ecco volevo soffermarmi su quest’ultimo punto della lista: i campioni omaggio.  Un paio di settimane fa ci hanno regalato una confezione di fette biscottate di marca, dei barattoli di conserva di pomodoro… utile no?

Stasera, invece, MA è rientrato a casa con… due confezioni, dico due, di assorbenti! Ma che è? Ditemi che c’è una telecamera nascosta, che è una presa per i fondelli, che qualcuno vuole provocarmi! Che ironia del piffero, anche quelli di Carrefour mi vogliono ricordare che devo aspettare ancora a lungo per restare incinta? Non è possibile!

Ecco, i campioni omaggio di stasera sono stati meno graditi…

PS e per finire ci hanno anche regalato una bottiglia di whisky irlandese, un’altra presa per il… visto che nessuno di noi due è amante dei superalcolici e io in particolare sono praticamente astemia… o forse vogliono indurmi a bere per dimenticare di avere sempre bisogno degli assorbenti? Mah!

Annunci

Un pensiero su “La spesa on line

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...